Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
lunedì 28 novembre 2022 ..:: -- iw3aad -- » Autocostruzioni » Interfaccia modi digitali -2 ::.. Registrazione  Login
Interfaccia modi digitali - 2° parte Riduci

Interfaccia multimodo digitale - parte seconda

 

Facendo seguito al precedente articolo, anche sollecitato da alcune richieste di chiarimento relative alla realizzazione e utilizzo con altri apparati, aggiungo il circuito stampato (fotografato, non è farina del mio sacco!!) di alcune parti e lo schema di un’applicazione del comando della radio tramite computer : ( CAT appunto) per apparati tipo Yaesu.

Per mia personale esperienza, poiché questi circuiti non sono critici, consiglio, specie per le prime volte una realizzazione filata su basetta millefori.

Attenzione!!! Se montate il tutto in una scatolina metallica ricordate che i cavi delle seriali portano sull’involucro della presa la massa del computer.

Perciò per tenere divise le due masse (altrimenti l'uso degli optoisolatori è vanificato !)potete incidere la guaina vicino alla presa del convertitore e tagliare il filo metallico che è immediatamente identificabile attorno ai fili normalmente isolati.

Io ho provato, ma in presenza di buone potenze (200watt) mi sembrava avvertire come delle interferenze che aumentavano gli errori di decodifica (però potrebbe anche essere solo una mia idea).

Ho quindi fatto una “ finestra” sulla scatolina e messo un pezzo di vetronite senza rame, solo come supporto, ma mi garantiva un buon isolamento, e qui ricavate le finestre per i connettori delle seriali e fatti i fori per le femmine jack della parte audio del PC.

Inserisco anche la disposizione dei piedini delle prese di alcune radio, immagine che avevo tra la mia documentazione e che purtroppo non so da dove dove l’abbia ricavata, ma utilissima per chiarire alcuni dubbi,  per cui ringrazio l’autore e mi perdonerà se non lo cito specificatamente.

 

Interfaccia per Yaesu dove il CAT, a differenza degli apparati Icom, ha la trasmissione distinta dalla Ricezione

 

 

 

 

  Al posto degli integrati optoisolatori CNY17 che non trovavo ho utilizzato dei 4N25 e il tutto funzionana bene.

 

 

Stampa  

--- Riduci
Passa qui con il mouse e quindi clicca sulla toolbar per aggiungere il contenuto
Stampa  

Copyright (c)   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2022 by DotNetNuke Corporation